India

  • Un buon modo per esplorare i bazar di Old Delhi e scoprire il cibo di strada è soggiornare al Panda Backpackers di New Delhi e partecipare al “Food walk tour” organizzato da Karan
  • Se viaggiate nello stato del Punjab fate una fermata ad Amritsar e visite il Golden temple, mangiate nella mensa comune e badate all’organizzazione funzionante puramente sulla base del volontariato
  • Non restano molti luoghi al mondo dove si possono incontrare tigri in libertà, uno di questi è il Ranthambhore National park, essendo relativamente vicino a Jaipur vi consigliamo di andarci e compiere almeno un paio di safari per essere sicuri di avvistare un felino
  • Andate fino all’estremo ovest del Rajasthan per perdervi nelle viuzze di Jaisalmer e per cavalcare un dromedario nel deserto del Thar, dove potrete dormire sotto un miriade di stelle
  • Il luogo migliore per gustare un piatto originale o un buon caffè a Pushkar, scambiando quattro chiacchere con altri viaggiatori, è senza ombra di dubbio Honey Dew
  • Riservate una giornata a Pushkar per arricchire le vostre conoscenze culinarie frequentando un corso di cucina presso Pushkar Cooking Art di Shivani
  • Impossibile non visitare il famosissimo Taj Mahal, ma non trascorrete più di una giornata perché la città di Agra non ha null’altro da offrire
  • Se l’India vi ha colpito in modo positiva allora recatevi nella città più controversa del paese per tastare di persona quello che accade sui ghat di Varanasi